Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
         
              

    Pipe, che emozioni!

    Il mio Maestro.

    Ho imparato a costruire pipe, a comprenderle, immaginarle, divenire uno con esse, grazie alla guida sapiente del mio Maestro, Gioacchino Sauro (www.sauropipe.com), che mi ha trasferito le conoscenze, trasmesso il desiderio di incontrare, sfidare e superare limiti e confini.

     

    Le mie pipe.

    Di tutte, tre sono le cose importanti:

    1. Un quaderno di appunti.

    Tienilo con te mentre viaggi, mentre mangi o mentre dormi.

    Buttaci dentro ogni pensiero vagante che ti svolazza nel cervello.

    La carta a buon mercato si deteriora meno della materia grigia e i segni della tua matita durano più a lungo della memoria.

    (J. London – La forza della letteratura, ed. Nova Delphi)

    2. Una filosofia di vita.

    Per tenersi stretti a qualcosa quando tira il vento, per orientarsi nel mondo.

    3. Una pipa.

    Senza lei, le prime due sono inefficaci.

    Lei ordina il caos.

    Lei è l’opportunità di essere come sei davvero.

     

    Costruisco pipe nel sud Italia, a Matera.